FEDERAZIONE GILDA.UNAMS - MATERA

VIA DEGLI ARAGONESI,32-B -75100-MATERA -- SEGR. PROV.LE ANTONIO DI COSTOLA

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo..

    View e-Privacy Directive Documents

pre-festivi personale ATA

E-mail Stampa PDF

Risultato immagine per dirigente scolastico minaccia docentePREFESTIVI E RECUPERO ORE PERSONALE ATA

 

Incredulo che a tutt’oggi si debba discutere ancora sui prefestivi, ma, purtroppo accade anche questo.

 

In alcune scuole si nega  il diritto al recupero dei prefestivi al personale A.T.A. confondendo l’orario ordinario con l’orario eccedente, negando in tal modo al personale ATA di poter svolgere l’orario d’obbligo settimanale cui sul DS grave l’onere di assicurare.

 

E’ doveroso riportare quanto di seguito di una norma che a tutt'oggi è rimasta invariata:

 

-      -    la chiusura della scuola nei giorni prefestivi è stata prevista dal comma 3 dell'art. 36 del DPR 209/87, ripristinato dall'accordo di sequenza contrattuale del 24/2/2000, in questi termini:

“Durante i periodi di interruzione delle attività didattiche e salvaguardando i periodi in cui siano previste attività programmate dagli organi collegiali, è possibile la chiusura della scuola nelle giornate prefestive, fermo restando il rispetto dell'orario settimanale d'obbligo del personale”.

-          Le modalità di articolazione dell’orario di servizio del personale ATA deve avvenire secondo quanto stabilito dall’art. 53 del CCNL 2007 e succ. ccnn (la disponibilità del personale coinvolto, innanzitutto) ed a seguito della contrattazione d’istituto tra DS e RSU;

 

Appare ovvio che la RSU nella contrattazione d’istituto deve indicare le modalità   di recupero   delle ore di prefestivo, proposte che molto spesso non riscontriamo nei contratti d’istituto di alcune scuole, non solo,   addirittura il DSGA non avvia neanche all’assemblea del personale ATA cui è obbligato a tenere all’inizio a.s. in merito all’organizzazione del servizio, sede questa competente nel proporre le modalità del recupero della prestazione dovuta.

In tal contesto, diversamente opinando, lasciamo ad altri le loro posizioni di comodo, a volte irrispettosi dell’ onestà sindacale.

 

Riportiamo solo alcune altre stesse posizioni di sindacati o associazioni di categoria:

 

Orizzontescuola: www.orizzontescuola.it/giornata-prefestiva-cosa-si-intende-e-quando-si-puo-chiudere-i-locali-scolastici/

www.orizzontescuola.it/ata-scuole-chiuse-il-24-e-31-dicembre-recupero-giorni-come-avviene/

 

Flcgil : www.flcgil.it/scuola/la-contrattazione-di-scuola-e-gli-ata.flc

 

ANP: www.anppiemonte.it/forum1311.htm

 

 

f.to: Coordinatore prov.le FGU-Sinatas

Antonio Di Costola

Tags:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

You are here: Home