F. G. U. - BASILICATA

GILDA DEGLI INSEGNANTI - GILDA DEGLI ATA

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo..

    View e-Privacy Directive Documents

fgu> attivazione Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) di Potenza e Matera – RITARDI E AVVIO TORTUOSO

E-mail Stampa PDF

CPIASin dal primo momento erano chiare le linee guida pubblicate in G.U. n. 130 che regolamentano il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell’autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti. Abbiamo riscontrato un avvio di a.s. tortuoso e pieno di ostacoli e molto spesso con prese di posizioni non supportate dalle norme, tanto da costringerci ad intervenire con nostra espressa nota del 15/09/2015 (in allegato) a chiedere quanto di ns. competenza. Nel mentre, l’USR-Basilicata ad a.s. inoltrato convoca una conferenza di servizio con i soli  DS e DSGA di Matera e Potenza, senza le organizzazioni sindacali, coinvolti nell’organizzazione dei CPIA (eventualmente per chiarire norme già chiare) e solo in data 02/10/2015 l’USR-Basilicata, con propria nota, finalmente, riprendendo la nota MIUR 8366 dell’11/09/2015 (avvio e funzionamento dei CPIA a.s. 2015/2016 – adempimenti)  esplicita gli adempimenti e l’organizzazione dei CPIA, cio’ che altri USR con molto anticipo hanno già adempiuto. (vedi: nota l’USR-Lombardia- Uff. V A.T. Como prot. 13235 del 15/settembre/2015). 

 

You are here: Home