FEDERAZIONE GILDA.UNAMS - MATERA

VIA DEGLI ARAGONESI,32-B -75100-MATERA -- SEGR. PROV.LE ANTONIO DI COSTOLA

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo..

    View e-Privacy Directive Documents

fgu-mt> Le nuove Graduatorie Provinciali per le Supplenze (GPS). Cosa cambia

E-mail Stampa PDF

GPS-puntine-colorate6L’imminente ordinanza del MI regola le graduatorie per il Biennio 2020/21 e 2021/22  La bozza dell’Ordinanza ministeriale dispone che i docenti inseriti nelle GAE possano presentare *domanda di inserimento* *nelle GPS di prima e seconda fascia* cui abbiano titolo in una provincia, anche diversa dalla provincia di inserimento in *GAE* o dalla provincia scelta per l’inserimento nella prima fascia delle *graduatorie di istituto per il triennio 2019/2020*, 2020/2021, 2021/2022...  sintesi:..

 Sintesi bozza graduatorie provinciali:

 

*Le GPS*

L’ordine delle nomine su posti vacanti rimane inalterato, ma le novità sono le GPS (Graduatorie Provinciali Supplenze)

Le GPS sono graduatorie valide in tutta la provincia formate da *2 diverse fasce*;

la domanda di inserimento si fa per via informatizzata in *una sola provincia*

 

*Le operazioni*

L’ordine delle supplenze annuali avviene con le nomine

da GaE,

da GPS

dalle Graduatorie di ogni singolo istituto

 

Per le supplenze temporanee si utilizzano direttamente le graduatorie di istituto

 

*Infanzia e Primaria* 

Le *GPS* della scuola *dell’infanzia e primaria* sono formate da:

*I fascia*: docenti con *abilitazione*

II fascia: docenti iscritti al terzo anno (ma con almeno 150 CFU) quarto anno (con almeno 200 CFU) e quinto anno ( con almeno 250 CFU) a *Scienze della Formazione Primaria*.

 

*Secondaria*

Le *GPS* della scuola *secondaria* sono così costituite:

 

*I fascia*: docenti già abilitati nella specifica classe di concorso

 

*II fascia* per le classi di concorso della *tabella A* i docenti in possesso di uno dei seguenti requisiti

*titolo di accesso* valido per l’insegnamento *24 cfu* aggiuntivi

*abilitazione su altra classe di concorso* o altro grado

precedente inserimento in una *graduatoria di istituto*

 

*III fascia* per le classi di concorso della *tabella B* i docenti in possesso di uno dei seguenti requisiti

*diploma* valido per l’accesso all’insegnamento *24 cfu* aggiuntivi

*Abilitazione* su altra classe di concorso a altro grado

Precedente inserimento in una *graduatoria di istituto*

 

*Sostegno*

Le GPS relative ai posti di sostegno, distinte per i relativi Gradi di istruzione, sono così costituite:

I fascia: soggetti in possesso del titolo di specializzazione

II fascia: soggetti non specializzati che abbiano maturato entro il 2020/21 almeno tre annualità su posto di sostegno e che siano in possesso di un’abilitazione o dei titoli necessari per entrare in ii faccia delle GPS

 

*Personale educativo*

Le GPS relative ai posti di *educatore* sono così costituite:

I fascia: soggetti in possesso del titolo di *abilitazione* specifica

Ii fascia: soggetti in possesso del diploma di laurea in *pedagogia*, di una laurea *specialistica* ls 19, ls 65 o ls 87 o magistrale lm 57 e lm 65 che siano abilitati in *altra classe di concorso*, in possesso di *24 cfu* aggiuntivi o che siano già precedentemente inseriti in una *graduatoria provinciale*

 

*Validazioni*

La valutazione delle domande presentate spetta agli uffici scolatici provinciali che possono comunque delegare il tutto a scuole polo
L’istituzione scolastica presso cui il docente stipula il primo Contratto,  effettuerà il controllo  delle  dichiarazioni presentate e comunica l’esito all’ust che convalida a titolo definitivo a sistema.

 

*Le Graduatorie di istituto*

Contestualmente alle GPS, vengono stilate le solite graduatorie di istituto che mantengono la loro struttura attuale:

I fascia: soggetti inseriti in GaE

II fascia: docenti inseriti nella i fascia delle GPS (abilitati nella specifica classe di concorso )

III fascia: docenti inseriti nella ii fascia GPS ( non abilitati )

 

Contestualmente alla domanda di inclusione nelle GPS, l’aspirante può scegliere *fino a 20 istituzioni* scolastiche della medesima provincia presso la quale ha fatto domanda per le GPS.
Per supplenze brevi e temporanee superiori a 30 giorni, la convocazione deve essere effettuata con almeno 24 ore di preavviso.

 

*Punteggio servizi*

Il servizio prestato su ordini di scuola diversi, su religione, su alternativa vale come *servizio aspecifico*.
Per la graduatoria su sostegno, per servizio specifico si intende il servizio su posto di sostegno *nello stesso grado/ordine di scuola*. Tutto il rimanente servizio (su posto comune o su sostegno in diverso grado/ordine ) viene considerato servizio aspecifico.

 

*Titoli*

Sono valorizzati i titoli universitari quali il dottorato, l’assegno di ricerca, abilitazione scientifica nazionale, graduatorie nazionali di docenza AFAM cui vengono assegnati 12 punti
Vengono notevolmente ridimensionati i titoli quali i diplomi di specializzazione o i master/corsi di perfezionamento e titoli artistici.

 

*ulteriori approfondimenti*

 

1) Le convocazioni annuali verranno affidati all’ufficio scolastici, invece le supplenze brevi saranno affidate alle venti scuole che l’aspirante sceglierà.

 

2) il servizio svolto senza titolo idoneo nella scuola infanzia e primaria non è più valutabile per la scuola medie e superiori. Quindi attenzione ad accettare incarichi senza titolo idoneo.

 

3) Se non accettate la supplenza proposta per quell’anno scolastico non vi saranno altre proposte per quell’anno scolastico.

 

4) chi era già inserito in graduatoria precedentemente dovrà dichiarare tutto nuovamente sia titoli e servizi si tratta di nuove graduatorie e bisogna ricalcolare nuovamente il punteggio con i nuovi punteggi( esempio master, servizi ecc).

 

5) il controllo dei titoli e servizi verrà svolto dalla prima scuola dove firmate il primo contratto poi sarà la scuola a

comunicare l’esito all’ufficio scolastico e all’ interessato.

 

6) per la presa di servizio viene concesso 24 ore di tempo.

 

7) molto probabilmente i master non valgono più tre punti ma bensì 0,5.

 

8) Se la tabella di valutazione cambierà lo sarà per tutti come è successo tre anni fa per il dimezzamento della Ecdl CORE.

 

9) Se un docente ha due o tre classe di concorso i famosi sei punti non saranno più valutate nelle altre classi di concorso.

 

10) La bozza dell’Ordinanza ministeriale per le graduatorie provinciali prevede che gli *Insegnanti Tecnico Pratici* che si inseriscono per la *prima volta* nelle graduatorie siano in possesso dei *24 CFU*

 

Vi ricordo che ora la bozza andrà al CSPI avrà sette giorni di tempo per rispondere il suo giudizio non è vincolante il Ministero può prendere atto oppure lasciare tutto così con nessuna modifica.

 

 

You are here: Home